Archivio del mese: febbraio 2016

L’esercito rapisce 27 palestinesi in Cisgiordania

L’esercito rapisce 27 palestinesi in Cisgiordania

Imemc. Lunedì, secondo quanto riportato dalla Società dei prigionieri palestinesi (PPS), i soldati israeliani hanno rapito 27 palestinesi in diverse parti della Cisgiordania occupata, durante estese invasioni militari e violente perquisizioni. La PPS ha dichiarato che i soldati hanno rapito sei palestinesi nel distretto di Hebron, nella Cisgiordania meridionale. Sono stati identificati come Mohammad Arafat al-Qawasma, Yousef Wahid Abu Fara, … Continua a leggere

Coloni israeliani invadono i cortili di al-Aqsa

Coloni israeliani invadono i cortili di al-Aqsa

Gerusalemme-PIC e Quds Press. Lunedì mattina, un gruppo di coloni israeliani ha assaltato la moschea di al-Aqsa attraverso la Porta al-Magharibeh sotto pesante scorta delle forze israeliane. I coloni hanno tentato di effettuare rituali talmudici nel luogo sacro islamico, provocando i fedeli palestinesi, che hanno iniziato a gridare il takbir (Allahu akbar) per protestare contro la loro presenza provocatoria.

Famiglia palestinese di al-‘Issawiya aggredita e arrestata al completo, compreso bimbo di 2 anni

Famiglia palestinese di al-‘Issawiya aggredita e arrestata al completo, compreso bimbo di 2 anni

Gerusalemme-Quds Press, Imemc e Ma’an. Lunedì all’alba, i soldati israeliani hanno invaso un’abitazione palestinese a al-‘Issawiya, a Gerusalemme Est occupata, sequestrando un’intera famiglia, compreso un bimbo di due anni, per costringere i figli maggiori, Yousef, 18, e Laith, 17, a consegnarsi. Un membro del comitato di monitoraggio di ‘Issawiya, Raed Abu Rala, in un comunicato stampa, ha dichiarato che le … Continua a leggere

Il Primo Ministro palestinese condanna la distruzione deliberata delle strutture fondate dalla UE

Il Primo Ministro palestinese condanna la distruzione deliberata delle strutture fondate dalla UE

Betlemme-Ma’an. Nella giornata di giovedì, il primo ministro palestinese Rami Hamdallah ha condannato la distruzione, avvenuta per mano degli israeliani, delle strutture UE costruite nei territori occupati, esortando la comunità internazionale a prendere provvedimenti contro Israele. “Israele deve essere ritenuto responsabile per aver disposto la demolizione delle strutture umanitarie realizzate dall’UE per la comunità beduina dell’area C”, ha dichiarato il … Continua a leggere

Giovane disabile ferito da coloni israeliani a Nablus

Giovane disabile ferito da coloni israeliani a Nablus

Nablus-PIC. Un giovane palestinese con bisogni speciali è rimasto ferito quando un’orda di coloni israeliani lo ha fisicamente assalito nel pomeriggio di venerdì, in un’intersezione vicino alla colonia di Yitzhar, nel sud di Nablus. I paramedici della Mezzaluna Rossa hanno dichiarato a PIC che coloni hanno aggredito gravemente Hasan al-Qadi, di Awarta, mentre si trovava in una strada vicino alla colonia. Hanno … Continua a leggere

Le municipalità di Gerusalemme chiedono una barriera ai confini con Gaza

Le municipalità di Gerusalemme chiedono una barriera ai confini con Gaza

Imemc. I capi delle colonie ebraiche vicino alla Striscia di Gaza hanno chiesto al primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu di costruire una “barriera intelligente con funzionalità di tecnologia avanzata” attorno al territorio palestinese sotto assedio, ha segnalato il Yedioth Ahranoth. Secondo il suo sito Ynet, i capi municipali della cosiddetta “fascia di Gaza” si sono incontrati con Netanyahu questo mercoledì e … Continua a leggere

Hamas sottolinea la posizione di non interferenza negli affari degli altri paesi

Hamas sottolinea la posizione di non interferenza negli affari degli altri paesi

                          Memo. Le relazioni di Hamas con la comunità internazionale sono guidate dal sostegno alla causa palestinese e al diritto del popolo palestinese a resistere all’occupazione, ha detto un alto funzionario. ​​Mercoledì,  Hossam Badran ha detto ai giornalisti che tutti i popoli hanno diritto all’autodeterminazione. La posizione di Hamas … Continua a leggere

Il nuovo ambasciatore egiziano presenta le proprie credenziali al governo di Israele

Il nuovo ambasciatore egiziano presenta le proprie credenziali al governo di Israele

Memo. Il presidente israeliano Reuven Rivlin ha ricevuto giovedì le credenziali diplomatiche del nuovo ambasciatore egiziano Hazem Khairat a Tel Aviv. Khairat fu nominato nel giugno 2014 dal presidente Abdel Fatah Al-Sisi. Rivlin ha accolto il nuovo ambasciatore presso la propria residenza ufficiale a Gerusalemme, sottolineando l’importante ruolo rivestito dal proprio paese nella regione. “Viviamo insieme in un territorio difficile, ma … Continua a leggere