Archivio Categoria: Prigionieri palestinesi

Sheikh Salah lancia un appello a sostegno dei prigionieri in sciopero

Sheikh Salah lancia un appello a sostegno dei prigionieri in sciopero

Gerusalemme occupata-PIC. Sheikh Raed Salah, presidente del Movimento islamico della Palestina occupata nel ’48, ha lanciato un appello a sostegno dei detenuti palestinesi in sciopero della fame dal 17 aprile. “Il rilascio dei detenuti in sciopero sarà la prossima vittoria”, ha dichiarato Sheikh Salah al reporter di PIC. Spera che le loro richieste vengano presto accolte. Il leader del Movimento … Continua a leggere

Betlemme, presidio delle madri dei prigionieri in sciopero della fame

Betlemme, presidio delle madri dei prigionieri in sciopero della fame

Betlemme-PIC e Quds Press. Decine di madri di prigionieri in sciopero della fame hanno e di attivisti hanno manifestato fuori dalla Chiesa della Natività, a Betlemme, in solidarietà con i loro figli incarcerati da Israele. Le madri reggevano foto dei loro figli e sventolavano le bandiere palestinesi. I manifestanti hanno intonato slogan che chiedevano di sostenere fermamente le richieste dei … Continua a leggere

Deterioramento delle condizioni di salute di alcuni prigionieri in sciopero

Deterioramento delle condizioni di salute di alcuni prigionieri in sciopero

Ramallah-PIC. Secondo quanto riportato martedì in un comunicato del Comitato media dello sciopero della fame, le condizioni di salute di alcuni detenuti palestinesi da nove giorni in sciopero nelle carceri israeliane sono peggiorate. Il Comitato ha messo in guardia il servizio carcerario israeliano (IPS) sul proseguimento delle pratiche aggressive contro i detenuti palestinesi. Ritiene inoltre l’IPS responsabile della vita dei … Continua a leggere

Forze israeliane assaltano prigionieri in sciopero della fame nella prigione di Nafha

Forze israeliane assaltano prigionieri in sciopero della fame nella prigione di Nafha

Ramallah-PIC. Le forze speciali del servizio carcerario israeliano hanno assaltato la sezione 14 della prigione di Nafha, dove sono attualmente reclusi i detenuti in sciopero della fame, secondo quanto rivelato lunedì dal comitato media di monitoraggio dello sciopero. Il comitato ha aggiunto che le forze speciali hanno usato bombe a gas all’interno del carcere. I prigionieri di Nafha e di … Continua a leggere

Le forze dell’ANP arrestano 4 palestinesi per la loro affiliazione politica

Le forze dell’ANP arrestano 4 palestinesi per la loro affiliazione politica

Cisgiordania – PIC. Venerdì 14 aprile, le forze dell’ordine dell’Autorità nazionale palestinese hanno arrestato quattro palestinesi, tra cui un prigioniero e due studenti universitari, per la loro affiliazione politica. Il movimento di Hamas ha confermato, in un comunicato, che le forze dell’ANP hanno arrestato l’ex-detenuto Ali Humeidat e lo studente universitario Alaa Humeidat dopo aver violentemente attaccato le case delle loro famiglie … Continua a leggere

1500 prigionieri palestinesi entrano in sciopero della fame

1500 prigionieri palestinesi entrano in sciopero della fame

Ma’an e PIC. Lunedì 17 aprile, in occasione della “Giornata del Prigioniero palestinese”, oltre 1.500 detenuti palestinesi rinchiusi nelle carceri israeliane hanno annunciato l’inizio di uno sciopero della fame di massa per richiedere i diritti fondamentali. I prigionieri in sciopero intendono fare pressioni sulle autorità carcerarie israeliane perché rispondano alle loro richieste e migliorino le condizioni di detenzione. Tuttavia, il … Continua a leggere

Manifestazione a Ramallah per la Giornata del Prigioniero

Manifestazione a Ramallah per la Giornata del Prigioniero

Di Sara Asad da Ramallah. Lunedì 17 aprile a Ramallah è stata organizzata una manifestazione per la Giornata del prigioniero. Erano presenti circa 1500 persone, vari canali televisivi palestinesi e arabi in generale, ma soprattutto stranieri, tra cui la RAI italiana. C’erano molte donne anziane che tenevano in mano le foto dei loro figli prigionieri. Ho parlato con tre di loro e … Continua a leggere

Report: circa 1.000.000 di palestinesi arrestati dal 1948

Report: circa 1.000.000 di palestinesi arrestati dal 1948

In occasione della Giornata dei Prigionieri che ricorre il 17 aprile, organizzazioni per la difesa dei diritti umani e dei detenuti hanno diffuso un report sulla condizione di prigionia di migliaia di cittadini palestinesi. 1 milione di prigionieri dal 1948 Dall’occupazione della Palestina, nel 1948, Israele ha sequestrato, arrestato e detenuto circa un milione di cittadini palestinesi, stando alle stime … Continua a leggere

Liberata Lina al-Jarbouni, dopo 15 anni di carcere

Liberata Lina al-Jarbouni, dopo 15 anni di carcere

PIC. Domenica, le autorità di occupazione hanno rilasciato la detenuta Lina al-Jarbouni, 43 anni, in prigione da 15 anni. Al-Jarbouni, originaria di Arrabat al-Battuf, Akka (Acri), venne arrestata il 18 aprile 2002 e condannata a 17 anni per appartenenza al movimento del Jihad islamico e per aver aiutato dei combattenti in operazioni anti-occupazione.

Nel mese di marzo 509 Palestinesi arrestati dalle forze israeliane

Nel mese di marzo 509 Palestinesi arrestati dalle forze israeliane

  Ramallah-Quds Press. Secondo la documentazione di alcune organizzazioni umanitarie, le forze israeliane hanno arrestato più di 500 cittadini palestinesi nel marzo scorso. Secondo la relazione congiunta di diversi enti, come “Il Circolo del prigioniero palestinese”, il “Centro la Bilancia”, la fondazione “La coscienza”, la “Commissione per le questioni dei prigionieri”, gli arresti israeliani riguardano 509 palestinesi provenienti dalla Cisgiordania, dalla … Continua a leggere