Archivio Categoria: Prigionieri palestinesi

Detenute palestinesi vittime di misure disumane nel carcere di Hasharon

Detenute palestinesi vittime di misure disumane nel carcere di Hasharon

Gaza-PIC. Il Centro per gli Studi sui Prigionieri Palestinesi (PPCS) ha affermato che il servizio penitenziario israeliano ha da poco adottato una serie di misure disumane contro le donne palestinesi nella prigione di Hasharon. Il Centro ha menzionato alcune famiglie di queste donne che hanno affermato che l’amministrazione della prigione ha impedito alle detenute di interrompere il loro sciopero e … Continua a leggere

Sciopero dei prigionieri palestinesi: richieste soddisfatte all’80%

Sciopero dei prigionieri palestinesi: richieste soddisfatte all’80%

Ramallah-Quds Press.  Issa Qaraqa ͑, presidente della Commissione degli affari del prigionieri liberati, ha dichiarato che l’80 per cento delle richieste dei prigionieri sono state accolte nell’accordo che è stato raggiunto tramite i negoziati svoltisi tra i leader degli scioperanti e l’amministrazione penitenziaria dell’occupazione. In un comunicato inviato a Quds Press, Qaraqa ͑ha infatti affermato che un cambiamento radicale è stato … Continua a leggere

API: lo sciopero dei prigionieri, una vittoria. I paesi arabo-islamici dovrebbero sostenere la lotta palestinese

API: lo sciopero dei prigionieri, una vittoria. I paesi arabo-islamici dovrebbero sostenere la lotta palestinese

Genova-InfoPal. E’ finito oggi, sabato 27 maggio, il lungo sciopero della fame che ha coinvolto circa 1600 prigionieri politici palestinesi rinchiusi nelle carceri israeliane che chiedevano il rispetto dei diritti umani basilari. Ne abbiamo parlato con l’arch. Mohammad Hannoun, presidente dell’Associazione dei Palestinesi in Italia – API. “E’ una vittoria per i nostri prigionieri palestinesi che sono riusciti, attraverso un … Continua a leggere

I prigionieri politici palestinesi interrompono lo sciopero della fame: raggiunto accordo con Israele

I prigionieri politici palestinesi interrompono lo sciopero della fame: raggiunto accordo con Israele

Quds Press e PIC. I prigionieri politici palestinesi nelle carceri israeliane hanno sospeso il loro sciopero della fame all’alba di sabato, dopo aver raggiunto un accordo con il servizio carcerario israeliano (IPS) in relazione alle loro richieste. Secondo Issa Qaraqe, presidente della Commissione palestinese per gli affari detenuti e ex detenuti, i prigionieri hanno deciso di fermare temporaneamente il loro sciopero … Continua a leggere

Hamas invita i Palestinesi al “venerdì della rabbia” in solidarietà con i prigionieri in sciopero della fame

Hamas invita i Palestinesi al “venerdì della rabbia” in solidarietà con i prigionieri in sciopero della fame

Cisgiordania-PIC e Quds Press. Venerdì 26 maggio sarà il 40° giorno di fila di sciopero della fame di circa 1700 prigionieri politici palestinesi rinchiusi nelle carceri israeliane. Il movimento di resistenza islamica, Hamas, in Cisgiordania ha invitato i Palestinesi a partecipare a manifestazioni di massa, venerdì, in diversi punti di contatto con le forze di occupazione, in segno di solidarietà … Continua a leggere

20 prigionieri palestinesi in sciopero della fame trasportati in ospedale

20 prigionieri palestinesi in sciopero della fame trasportati in ospedale

PIC. Il servizio carcerario israeliano (IPS) ha trasferito, martedì sera, 20 prigionieri palestinesi in sciopero della fame, rinchiusi a Hadarim, all’ospedale Meir, dopo che le loro condizioni di salute erano gravemente peggiorate. Ne ha dato notizia l’avvocato del Comitato per gli Affari dei prigionieri dell’ANP, Hanan al-Khatib, dopo una visita al carcere di Hadarim, aggiungendo che l’IPS ha imposto il … Continua a leggere

Trump condannato durante una marcia a favore dei prigionieri a Betlemme

Trump condannato durante una marcia a favore dei prigionieri a Betlemme

Betlemme-Quds Press, PIC. Lunedì sera a Betlemme decine di manifestanti palestinesi hanno marciato in solidarietà con i prigionieri in sciopero della fame nelle carceri israeliane e hanno recitato slogan di condanna verso gli USA e la visita del loro presidente Donald Trump alla regione. Uno degli slogan definiva gli USA come “la testa del serpente”. La marcia è partita dal … Continua a leggere

Dure misure nella prigione di Negev contro detenuti in sciopero della fame

PIC. Il comitato stampa di Libertà e Dignità a sostegno dello sciopero della fame ha dichiarato che l’avvocato della Società di Prigionieri Palestinesi, tale Khaled Mahajna, è riuscito a fare visita a due detenuti in sciopero della fame presso il carcere di Negev, all’inizio del mese. Si tratta della prima volta che il servizio carcerario israeliano (IPS) permette visite legali dall’inizio … Continua a leggere

Sciopero generale in Palestina a sostegno dei prigionieri politici

Sciopero generale in Palestina a sostegno dei prigionieri politici

PIC e Quds Press. Lunedì mattina,  in tutte le aree dei Territori palestinesi occupati, nella Striscia di Gaza e nella diaspora si svolgerà uno sciopero generale  in solidarietà con i prigionieri politici palestinesi che sono entrati nel 36° giorno del loro sciopero della fame. I cittadini palestinesi si asterranno dal lavoro e dalle attività commerciali o imprenditoriali. Si fermeranno anche … Continua a leggere