Archivio Categoria: Nakba

Ricordando la Nakba e la pulizia etnica della Palestina

Ricordando la Nakba e la pulizia etnica della Palestina

Di Marta Bettenzoli. Introduzione. Lo scopo di questo saggio non è propugnare una nuova verità storica o prendere posizioni contro o a favore di parti, ma riassumere, attraverso un lavoro di ricostruzione, i principali fatti storici e gli attori che hanno concorso a determinare l’attuale situazione storico-sociale della Palestina. Credo infatti che ci sia una responsabilità generale, sia da parte … Continua a leggere

68 anni di Nakba

68 anni di Nakba

Imemc. Di Manuel Hassassian.  Il termine Nakba sta a significare “catastrofe” perché tale fu la situazione che si verificò nel maggio 1948 quando la Palestina fu cancellata dalle mappe. Il sostegno britannico e le conseguenti politiche messe in atto sul territorio, stabilite nella dichiarazione Balfour, portarono alla formazione di Israele con la simultanea distruzione della Palestina. 750.000 indigeni palestinesi furono … Continua a leggere

15 maggio 1948: le bande sioniste sradicarono oltre 800 mila Palestinesi

15 maggio 1948: le bande sioniste sradicarono oltre 800 mila Palestinesi

Palestina-PIC. Gli attacchi organizzati dalle milizie sioniste ebraiche il 15 di maggio del 1948 sradicarono più di 800 mila palestinesi dalle loro terre e case in 14 governatorati della Palestina storica. L’evento fu successivamente ricordato come “Nakba”, la catastrofe. Le statistiche palestinesi mostrano che le gang terroriste ebraiche, appoggiate dall’autorità del Mandato Britannico, distrussero oltre 548 città e villaggi palestinesi, sia parzialmente che … Continua a leggere

Conferenza internazionale sulla Nakba a Tehran

Conferenza internazionale sulla Nakba a Tehran

Tehran-PIC. Domenica si è tenuta una conferenza internazionale sulla Moschea di al-Aqsa, a Tehran, in occasione del 68esimo anniversario della Nakba (catastrofe) palestinese. Secondo il giornalista di PIC a Tehran, la conferenza è stata organizzata con lo slogan “Stiamo tutti con la Moschea al-Aqsa” dall’Unione Internazionale delle ONG per i diritti dei palestinesi. Hanno partecipato figure pro palestinesi da tutto il … Continua a leggere

Viaggi verso “Casa” – Palestinesi sfollati ed i villaggi della Nakba

Viaggi verso “Casa” – Palestinesi sfollati ed i villaggi della Nakba

Memo. Dopo aver ricordato ancora una volta il Giorno della Nakba, altri dodici mesi sono trascorsi durante i quali molti rifugiati palestinesi sono morti senza aver visto soddisfatto il loro diritto inalienabile. Negli ultimi dodici mesi rifugiati palestinesi sono stati uccisi in Siria così come in Palestina, alcuni sono morti cercando di raggiungere l’Europa ed altri ancora sono stati sopraffatti … Continua a leggere

68 anni di Apartheid e pulizia etnica della Palestina

68 anni di Apartheid e pulizia etnica della Palestina

68 anni di Apartheid e pulizia etnica della Palestina storica da parte di forze coloniali occidentali (sionismo). La colonizzazione continua e la Palestina è ridotta a un vergognoso bantustan. 68 anos de Apartheid e limpeza étnica da Palestina histórica por forças coloniais ocidentais (sionismo). A colonização continua e a Palestina é reduzida a bantustans vergonhosos. 68 years of Apartheid and … Continua a leggere

15 maggio 1948: la Catastrofe

15 maggio 1948: la Catastrofe

In questi giorni, i Palestinesi di tutto il mondo commemorano i 68 anni di Nakba, la Catastrofe, quando circa 700 mila Palestinesi furono espulsi con la violenza e il terrorismo dalla loro terra, nel 1948, e dispersi in campi profughi in Cisgiordania, Striscia di Gaza, Giordania, Libano, Siria, Iraq. Circa 531 città palestinesi vennero distrutte durante la Nakba, e oltre 15 … Continua a leggere

Palestina: 68 anni fa, la distruzione di Giaffa

Palestina: 68 anni fa, la distruzione di Giaffa

A cura di Parallelo Palestina. La distruzione di Giaffa Giaffa fu l’ultima città a essere occupata, il 13 maggio, due giorni prima della fine del Mandato. Come molte città palestinesi, aveva alle spalle una lunga storia, risalente all’età del bronzo, con un’eccezionale eredità romana e bizantina. Era stato un comandante musulmano, Umar Ibn al-‘Aas, a conquistarla nel 632 e a … Continua a leggere

Palestina: 68 anni fa, il villaggio di Sirin

Palestina: 68 anni fa, il villaggio di Sirin

A cura di Parallelo Palestina. Il villaggio di Sirin Sirin fu occupato il 12 maggio 1948. Era situato vicino a Baysan in una delle terre di Jiftiliq storicamente chiamate terre del “mudawar”, che erano nominalmente di proprietà del sultano ottomano ma coltivate dai contadini palestinesi. Sirin divenne una florida comunità intorno al sepolcro del santo musulmano Shaykh Ibn Sirin. La … Continua a leggere