Archivio Categoria: News

Coloni aggrediscono pastore palestinese vicino a Betlemme

Coloni aggrediscono pastore palestinese vicino a Betlemme

Betlemme-IMEMC. Diversi coloni israeliani hanno attaccato un pastore dal villaggio di Kisan, ad est di Betlemme, usando anche i propri cani per attaccarlo, infliggendogli varie ferite. Ahmad Ghazal, vice-sindaco del Consiglio del villaggio di Kisan, ha affermato che gli israeliani provenivano dalla colonia di Ibei Hanahal. Ha aggiunto che gli assalitori hanno attaccato il contadino, Atallah Ibrahim Obeyyat, 53 anni, … Continua a leggere

Decine di palestinesi asfissiati dai gas lacrimogeni

Decine di palestinesi asfissiati dai gas lacrimogeni

Qalqilya-PIC. Venerdì, decine di palestinesi hanno sofferto gli effetti dell’inalazione dei gas lacrimogeni sparati dalle forze d’occupazione israeliane (IOF), quando queste hanno represso la manifestazione settimanale nel villaggio di Kafr Qaddum, vicino a Qalqilya. Fonti locali hanno riferito che le IOF hanno attaccato i manifestanti con munizioni letali, proiettili di metallo rivestiti di gomma e gas lacrimogeni. I manifestanti hanno … Continua a leggere

Le prospettive di un’indagine formale della CPI sulla situazione della Palestina sono nulle

Le prospettive di un’indagine formale della CPI sulla situazione della Palestina sono nulle

 The Right Forum. Di John Dugard. C’è qualche possibilità di un’indagine sulla “situazione in Palestina” sotto la supervisione dell’attuale procuratrice della CPI, Fatou Bensouda? No, non ce n’è nessuna, spiega John Dugard, per ragioni che potrebbero essere considerate scioccanti. Ho una breve e semplice risposta alla domanda posta. No, non c’è nessuna possibilità di una simile inchiesta sotto la supervisione dell’attuale procuratrice … Continua a leggere

Opere d’arte palestinesi rubate e nascoste al Tribunale criminale internazionale

Opere d’arte palestinesi rubate e nascoste al Tribunale criminale internazionale

MEMO. Una mostra d’arte palestinese è stata rubata, la settimana scorsa, durante la diciottesima seduta dell’Assemblea degli Stati Parte del Tribunale criminale internazionale (Icc) all’Aia. Ospitata dallo Stato di Palestina e dall’Organizzazione Palestinese per i Diritti Umani Al Haq, la mostra comprendeva lavori del disegnatore palestinese di Memo Mohammed Sabaaneeh ed era parte dell’iniziativa sull’impatto delle politiche criminali e delle pratiche … Continua a leggere

Bulldozer israeliani demoliscono casa palestinese a Lod

Bulldozer israeliani demoliscono casa palestinese a Lod

Lod-PIC. I bulldozer israeliani, giovedì mattina, hanno demolito una casa di proprietà palestinese nella città di Lod, nel centro di Israele (territori occupati del 1948). Secondo fonti locali, un gran numero di forze di polizia israeliane hanno preso d’assalto e isolato l’area in cui si trovava la casa prima che i bulldozer dovevano abbattere. Le autorità municipali israeliane avevano già … Continua a leggere

Rapporto settimanale del PCHR sulle violazioni settimanali israeliane nei TO

Gaza-Pchr. Violazioni israeliane dei diritti umani nei Territori Palestinesi Occupati –12-18 dicembre 2019. 9 Palestinesi sono stati colpiti e feriti dalle IOF, tra cui 4 minori, vicino alla barriera di confine di Gaza durante le proteste della Grande Marcia per il Ritorno (GMR) a Gaza est. Cisgiordania: 4 civili palestinesi colpiti e feriti dalle IOF, tra cui un minorenne e … Continua a leggere

Migliaia di immigranti dell’ex-URSS in Israele solo per passaporto

Migliaia di immigranti dell’ex-URSS in Israele solo per passaporto

Tel Aviv-MEMO. Migliaia di immigrati in Israele dall’ex-Unione Sovietica “potrebbero essere venuti solo per ricevere un passaporto israeliano prima di trasferirsi all’estero”, secondo quanto riferito da JTA, con un totale probabile di casi pari ad un quarto di tutti gli immigrati russi. L’articolo, citando il settimanale israeliano Makor Rishon, ha descritto l’esistenza di “aziende che promettono la cittadinanza israeliana accelerata … Continua a leggere

Sfruttate e sottopagate, nelle fabbriche le donne palestinesi cominciano a reagire

Sfruttate e sottopagate, nelle fabbriche le donne palestinesi cominciano a reagire

972mag.com. Di Judith Sudilovsky. (Da InvictaPalestina). Soggette negli insediamenti israeliani a retribuzioni al di sotto del salario minimo, a nessuna busta paga e a licenziamenti arbitrari, le donne palestinesi sotto occupazione stanno imparando di più sui loro diritti e stanno iniziando a sindacalizzarsi. Mercoledì 3 dicembre, 15 delle 20 dipendenti della fabbrica “Mevashlim Bishvilech” nella zona industriale di Mishor Adumim, … Continua a leggere

Israele riduce la zona di pesca della Striscia di Gaza

Israele riduce la zona di pesca della Striscia di Gaza

Gaza-Quds Press, Imemc e PIC. Giovedì mattina, l‘esercito di occupazione israeliano ha annunciato la riduzione della zona di pesca al largo della costa assediata della Striscia di Gaza. Secondo il sindacato dei pescatori, l’esercito israeliano ha riferito all’Ufficio di collegamento palestinese che la zona di pesca dal nord al porto di Gaza sarà consentita fino a sei miglia nautiche e dal porto … Continua a leggere

Soldati israeliani rapiscono otto donne palestinesi a Gerusalemme

Soldati israeliani rapiscono otto donne palestinesi a Gerusalemme

Gerusalemme-IMEMC. I soldati israeliani hanno rapito, martedì, cinque bambine palestinesi vicino alla moschea Bab ar-Rahma, nel complesso della moschea di al-Aqsa, nella Gerusalemme Est occupata, e tre donne nel campo profughi di Shu’fat, a nord della città. Il Centro informazioni per i detenuti palestinesi ha riferito che i soldati hanno rapito cinque bambine, identificati come Aya Ashour, Tala Nasser, Mayar … Continua a leggere