Archivio tag : colonialismo israeliano

Naksa Day: i Palestinesi commemorano l’occupazione israeliana del 1967 (VIDEO)

Naksa Day: i Palestinesi commemorano l’occupazione israeliana del 1967 (VIDEO)

Palestinechronicle.com. Questa settimana i Palestinesi commemorano il 52o anniversario della Naksa, giorno nel quale Israele ha occupato la Cisgiordania, Gerusalemme, Gaza, il Sinai e le Alture del Golan nella Guerra dei Sei Giorni del 1967, scatenando l’esodo in massa dei Palestinesi dalle loro case. La ‘Naksa’ o ‘battuta d’arresto’ si riferisce al giorno di inizio della Guerra dei Sei Giorni … Continua a leggere

Rapporto settimanale sulle violazioni israeliane nei TO

PCHR-Palestinian Centre for Human Rights. Report settimanale sulle violazioni israeliane nei Territori palestinesi occupati: 23-29 maggio 2019.  Le forze israeliane continuano i crimini sistematici nei Territori Palestinesi Occupati. Le forze israeliane hanno continuato a far uso di forza eccessiva contro pacifici manifestanti nella Striscia di Gaza. – 11 civili palestinesi, tra cui 3 minori, un paramedico e un giornalista, sono rimasti … Continua a leggere

La polizia israeliana arresta una donna e 3 ragazzini a al-Aqsa

La polizia israeliana arresta una donna e 3 ragazzini a al-Aqsa

Gerusalemme-PIC e Quds Press. Mercoledì mattina la polizia israeliana ha arrestato una donna palestinese nella città di Abu Dis e tre ragazzini nella moschea al-Aqsa nella Gerusalemme occupata. Fonti locali hanno riferito che la polizia israeliana ha rapito Rajaa Omar dalla sua casa di Abu Dis e l’ha trasferita al centro di detenzione di al-Maskoubiya per l’interrogatorio. Nel frattempo, le … Continua a leggere

La pulizia etnica di Israele in Palestina non è storia – continua ad avvenire

La pulizia etnica di Israele in Palestina non è storia – continua ad avvenire

Middle East Eye. Di Ben White. (Da Zeitun.info). Ciò che avviene in Cisgiordania e a Gerusalemme est non è solo un’occupazione militare. Le congetture riguardo al “piano di pace per il Medio Oriente” della Casa Bianca continuano a dominare le informazioni sui media israeliani e dei palestinesi; l’ultimo esempio è dato dall’annuncio di un “workshop” a giugno ospitato dal Bahrein per … Continua a leggere

Nakba nella Valle del Giordano: le esercitazioni dell’esercito israeliano gettano il caos tra i palestinesi

Nakba nella Valle del Giordano: le esercitazioni dell’esercito israeliano gettano il caos tra i palestinesi

Middle East Eye.Shatha Hammad da Khirbet Humsa al-Fawqa, Cisgiordania occupata. Cacciati dalle loro case perché Israele testa le proprie armi, la commemorazione di quest’anno degli avvenimenti del 1948 vede nuove espulsioni. A Khirbet Humsa al-Fawqa, sul pavimento di una tenda abitata giacciono giocattoli sparpagliati. Per i bambini del villaggio i giochi sono finiti quando l’esercito israeliano ha dichiarato l’area zona militare proibita … Continua a leggere

ANP: decisione tedesca contro il BDS “pericolosa”

ANP: decisione tedesca contro il BDS “pericolosa”

MEMO. L’Autorità Palestinese (ANP) ha dichiarato domenica che considera la decisione tedesca di classificare il BDS come atto di antisemitismo “molto pericolosa”, ha riferito il quotidiano Asharq Al-Awsat. In una dichiarazione rilasciata dal ministero degli Esteri, l’ANP ha affermato che tale decisione dimostra che Israele continua a imporre il suo programma ai rappresentanti delle nazioni europee, aggiungendo che sta “ricattando” … Continua a leggere

Il Waqf islamico condanna l’invasione di al-Aqsa da parte di un ministro israeliano

Il Waqf islamico condanna l’invasione di al-Aqsa da parte di un ministro israeliano

Gerusalemme-MEMO. Il ministero palestinese dell’Awqaf e degli affari religiosi ha criticato, domenica mattina, il ministro israeliano dell’agricoltura Uri Ariel che ha invaso la moschea di Al-Aqsa. Il ministero ha dichiarato in un comunicato che tali azioni di Ariel arrivano in un momento in cui il governo israeliano espelle quotidianamente i fedeli musulmani dal luogo sacro islamico. Ariel ha invaso il … Continua a leggere

Metà dei biglietti dell’Eurovision ancora da vendere pochi giorni prima delle finali

Metà dei biglietti dell’Eurovision ancora da vendere pochi giorni prima delle finali

Tel Aviv-MEMO. Lunedì, il canale 12 israeliano ha riferito che metà dei biglietti per l’Eurovision Song Contest devono ancora essere venduti, sottolineando che ciò significa perdite stimate in due milioni di shekel (US$ 558.771), secondo quanto riferito da al-Wattan Voice. “Circa 15 mila turisti arriveranno in Israele”, ha affermato il canale televisivo, aggiungendo che migliaia di biglietti per la finale … Continua a leggere

Israele dà il via a un nuovo piano di insediamenti a Gerusalemme

Israele dà il via a un nuovo piano di insediamenti a Gerusalemme

Gerusalemme-PIC e Quds Press. Lunedì, il comitato di pianificazione e costruzione di Israele nella Gerusalemme occupata ha approvato due nuovi piani di costruzione. Il canale TV israeliano 7 ha riferito che verrà creato un blocco di 706 unità di insediamento, inclusi edifici pubblici e commerciali, mercati e aree aperte. Un altro piano prevede la demolizione di un edificio sulla strada … Continua a leggere

Orde di coloni invadono al-Aqsa durante le preghiere del Ramadan

Orde di coloni invadono al-Aqsa durante le preghiere del Ramadan

Gerusalemme-Quds Press e PIC. Lunedì, decine di coloni israeliani hanno fatto irruzione nella moschea di al-Aqsa, nella Gerusalemme occupata, sotto stretta sorveglianza della polizia. Fonti locali hanno riferito che i coloni hanno effettuato visite all’interno del complesso di al-Aqsa, mentre erano accompagnati da un grande spiegamento di forze di polizia. Nella notte, la polizia israeliana ha invaso la Moschea di … Continua a leggere