Archivio tag : crimini di guerra

“La valutazione dei casi degli attacchi del 2014 a Gaza porta a conclusioni definitive”

“La valutazione dei casi degli attacchi del 2014 a Gaza porta a conclusioni definitive”

Città di Gaza e Londra. Imemc. Comunicato stampa congiunto: la valutazione dei casi degli attacchi del 2014 a Gaza porta a conclusioni definitive. Vittime e sopravvissuti sono stati abbandonati a indagini non autentiche e a ingiustizie gravi. Nell’estate del 2014, Al Mezan e LPHR hanno lavorato insieme per esaminare gli orribili atti di orrore contro i civili a Gaza, intrappolati … Continua a leggere

L’inchiesta della CPI renderà giustizia alla Palestina?

L’inchiesta della CPI renderà giustizia alla Palestina?

Chronicle de Palestine. Di Romana Rubeo, Ramzy Baroud. In passato ci sono stati numerosi tentativi di obbligare i criminali di guerra israeliani a rispondere del proprio operato. (Da Zeitun.info). Il caso dell’ex primo ministro israeliano Ariel Sharon (noto, tra l’altro, con il soprannome di “macellaio di Sabra e Shatila”), è particolarmente significativo, in quanto nel 2002 le sue vittime tentarono … Continua a leggere

L’accordo ‘di pace’ di Trump calpesta palesemente i diritti e le libertà dei palestinesi

L’accordo ‘di pace’ di Trump calpesta palesemente i diritti e le libertà dei palestinesi

The Guardian. Di Yara Hawari. Questo piano è semplicemente una continuazione della politica USA-Israele. I palestinesi lo hanno già sentito e non lo accetteranno Martedì alla Casa Bianca Donald Trump ha rivelato il suo “accordo del secolo”: un piano per la totale capitolazione palestinese. Esso invita i palestinesi a riconoscere Israele come Stato ebraico con l’intera Gerusalemme come capitale, a rinunciare al diritto … Continua a leggere

Palestinesi creano Comitato nazionale superiore contro l’accordo del Secolo

Palestinesi creano Comitato nazionale superiore contro l’accordo del Secolo

Gaza – PIC. Durante una conferenza popolare tenutasi nella Striscia di Gaza domenica, figure politiche e nazionali di tutti gli orientamenti, in Palestina e all’estero, hanno annunciato la formazione del “Comitato nazionale superiore contro l’Accordo del Secolo”. Migliaia di cittadini palestinesi, tra cui personaggi pubblici e politici, sindacalisti, uomini d’affari, attivisti e funzionari di fazioni della resistenza e gruppi civili, hanno … Continua a leggere

Esercito e politici israeliani divisi sulla tregua a lungo termine con Gaza

Esercito e politici israeliani divisi sulla tregua a lungo termine con Gaza

MEMO. L’esercito israeliano ed i suoi funzionari politici sono divisi sul tema della tregua a lungo termine con le fazioni palestinesi nella Striscia di Gaza occupata, come ha riportato Haaretz.  Secondo Amos Harel, corrispondente del quotidiano su questioni della “difesa”, “il parere dei militari” è che Hamas “è preoccupato principalmente per le condizioni di vita insopportabili” nei territori assediati.  L’esercito … Continua a leggere

Chi è Nermin?

Chi è Nermin?

Di Mohammad Hannoun. Chi è Nermin? E’ l’unica superstite al massacro della famiglia al-Sawarkah colpita da 2 missili sganciati da un f16 dell’esercito israeliano durante l’ultimo attacco militare contro la Striscia di Gaza. Nermin ieri ha perso il papà che era rimasto ferito anche lui, e che è diventato la vittima n. 9 della famiglia. Nermin al-Ssawarkah ora è l’unica superstite … Continua a leggere

Olmert cancella visita in Svizzera temendo l’arresto per i crimini di Piombo Fuso

Olmert cancella visita in Svizzera temendo l’arresto per i crimini di Piombo Fuso

Al-Ray. Giovedì, l’ex primo ministro israeliano Ehud Olmert ha annullato una visita in Svizzera per timore di essere arrestato sotto l’accusa di crimini guerra in relazione all’Operazione Piombo Fuso contro la Striscia di Gaza, lanciata nell’inverno del 2008-2009. Secondo il quotidiano Ynet, le autorità svizzere hanno informato il ministero della Giustizia israeliano che Olmert sarebbe stato interrogato all’arrivo nel paese, … Continua a leggere

Abbellire l’occupazione israeliana sul red carpet

Abbellire l’occupazione israeliana sul red carpet

PIC. Di Hossam Shaker. Presenziare su una piattaforma importante e ben pubblicizzata può far apparire fantastici agli occhi del pubblico. Si tratta di una massima convenzionale che viene raramente ignorata da chi cerca di sviare l’opinione pubblica. Il vestito indossato dalla ministra della cultura israeliana sul tappeto rosso al recente Festival cinematografico di Cannes ne è un esempio. Ne è sorta … Continua a leggere

Mads Gilbert: un medico norvegese racconta i crimini israeliani a Gaza

Mads Gilbert: un medico norvegese racconta i crimini israeliani a Gaza

PIC. Un medico norvegese, anestesista e specialista in medicina d’urgenza, Mads Gilbert, ha denunciato gli innumerevoli crimini commessi dall’entità sionista durante le quattro guerre condotte nella Striscia di Gaza. Gilbert, 69 anni, ha dichiarato durante un’intervista all’agenzia Anadolu, che  s’impegna a sostenere le persone vulnerabili, e ha dunque deciso di viaggiare da un paese all’altro per sostenere i Palestinesi, raccontando di … Continua a leggere