Archivio del mese: Aprile 2011

Hamas e Fatah firmano intesa per la fine delle divisioni politiche. Ora si attende la riconciliazione

Hamas e Fatah firmano intesa per la fine delle divisioni politiche. Ora si attende la riconciliazione

Il Cairo – InfoPal. Ieri, 27 aprile, le leadership dei due principali gruppi politici palestinesi, Hamas e Fatah, si sono incontrate al Cairo per raggiungere un accordo dal quale partire per realizzare un governo di unità di transizione e per indire le elezioni: “per porre fine alle divisioni politiche palestinesi e raggiungere la riconciliazione nazionale”. Al Cairo erano presenti molti rappresentanti … Continua a leggere

Accordo Hamas-Fatah: gli Usa minacciano tagli dei fondi all’Anp di Abbas

Imemc. Ieri, gli Stati Uniti hanno diramato un comunicato stampa che denuncia l'accordo di unità nazionale provvisorio siglato tra i movimenti rivali di Fatah, del presidente Mahmoud Abbas, e di Hamas. Gli Usa hanno dichiarato che tale accordo potrebbe portare Washington a tagliare aiuti Usa all'Autorità palestinese.  Secondo la “Your Jewish News”, Ileana Ros – Lehtinen, presidente della U.S. House Affairs, … Continua a leggere

Accordo Hamas-Fatah: ‘Uno spiraglio di luce sulla strada palestinese’

Accordo Hamas-Fatah: ‘Uno spiraglio di luce sulla strada palestinese’

Gaza – Speciale InfoPal. Non sono mancate scene di riconciliazione tra la gente con abbracci spontanei nella Striscia di Gaza ieri, in seguito all'inaspettata firma dell'intesa per la riconciliazione nazionale annunciata dal Cairo in conferenza stampa dalle leadership di Hamas e Fatah. I punti salienti dell'accordo. Finalmente, dopo le accuse del passato, quando il regime egiziano di Husni Mubarak veniva … Continua a leggere

Unesco: ‘Il sistema educativo a Gaza continua a pagare le conseguenze dell’assedio e della guerra di Israele’

Unesco: ‘Il sistema educativo a Gaza continua a pagare le conseguenze dell’assedio e della guerra di Israele’

New York – InfoPal. “Il sistema educativo della Striscia di Gaza è a un livello preoccupante e l'intero settore dell'istruzione continua a pagare le conseguenze dell'assedio e dei frequenti attacchi di Israele”. Questi sono i contenuti principali di uno studio condotto dall'Agenzia Onu “Unesco” nell'ambito del rapporto “Global Monitoring Report 2011” dal titolo “The hidden crisis: Armed conflict and education”, … Continua a leggere

Riconciliazione palestinese. I principali titoli della stampa palestinese e israeliana

Riconciliazione palestinese. I principali titoli della stampa palestinese e israeliana

Ramallah/Tel Aviv – Questa mattina, la stampa palestinese affronta anzitutto l'evento del Cairo, la firma dell'intesa politica, come richiesto dal popolo palestinese che ieri, inaspettatamente, è stata annunciata in conferenza stampa a conclusione dell'incontro tra le leadership di Fatah e di Hamas. Come era prevedibile, le principali testate giornalistiche palestinesi oggi dedicano le prime pagine all'evento del Cairo, e ai … Continua a leggere

Accordo Hamas-Fatah: Israele minaccia ritorsioni

Il ministro israeliano per gli Affari esteri, Avigdor Lieberman, oggi ha minacciato di ricorrere “a un vasto arsenale di mezzi” di ritorsione contro l'Autorità palestinese, a seguito dell'accordo concluso ieri sera tra Fatah e Hamas.  “Con questo accordo è stata sorpassata una linea rossa (…). Disponiamo di un vasto arsenale di mezzi, come l'eliminazione dello status di Vip per Abu Mazen (Mahmud Abbas, … Continua a leggere

Le autorità egiziane liberano nove detenuti palestinesi

Gaza – Speciale InfoPal. Questa mattina, le autorità egiziane hanno rilasciato nove cittadini palestinesi detenuti da diversi periodi in territorio egiziano.  Il portavoce del Comitato dei familiari di questi detenuti, ‘Emad as-Sayyd, ha fatto sapere che “in queste ore i nove palestinesi sono sulla via per Rafah, al confine tra Egitto e Striscia di Gaza, dove dovrebbero rientrare nelle prossime … Continua a leggere

Salamah: ‘Israele prevede di prendere il pieno controllo su Gerusalemme entro il 2020’

Salamah: ‘Israele prevede di prendere il pieno controllo su Gerusalemme entro il 2020’

Al-Quds (Gerusalemme) – InfoPal. Yousef Juma'ah Salamah, vice presidente della Suprema Autorità islamica e predicatore della moschea di al-Aqsa, ha avvertito: “L'occupazione israeliana prevede di prendere il pieno controllo su al-Quds (Gerusalemme) entro il 2020”. “Israele costringe i commercianti palestinesi di Gerusalemme al pagamento di tasse esose – ha aggiunto -; per tutti è impossibile ottenere licenze edilizie, mentre per … Continua a leggere