Archivio Categoria: Evidenza

Israele minaccia di demolire tutte le strutture palestinesi nell’Area C

Israele minaccia di demolire tutte le strutture palestinesi nell’Area C

Tel Aviv-Imemc. Il ministro della Difesa israeliano, Naftali Bennett, ha minacciato di distruggere tutte le strutture palestinesi nelle aree della Cisgiordania sotto il completo controllo israeliano (Area C), comprese quelle finanziate dagli europei, con il pretesto di “costruzione senza licenza”. Secondo il Days of Palestine, la scorsa settimana Bennett ha lanciato la minaccia durante un incontro con gli ambasciatori delle … Continua a leggere

Polizia israeliana arresta guardia di al-Aqsa e permette entrata di coloni nel sito

Polizia israeliana arresta guardia di al-Aqsa e permette entrata di coloni nel sito

Gerusalemme occupata-PIC. Martedì, le forze israeliane hanno arrestato una delle guardie della moschea di al-Aqsa e hanno permesso a decine di coloni israeliani di invadere il sito. Testimoni oculari hanno riferito che il rabbino estremista Yehuda Glick ha guidato decine di coloni nella moschea di al-Aqsa, sotto scorta della polizia. I coloni hanno realizzato tour all’interno del complesso di al-Aqsa, … Continua a leggere

Cinque lavoratori della Cisgiordania feriti da fuoco israeliano

Cinque lavoratori della Cisgiordania feriti da fuoco israeliano

Tulkarem-PIC e Quds Press. Cinque operai palestinesi sono stati feriti con munizioni letali, martedì mattina, dopo che i soldati israeliani hanno aperto il fuoco contro di loro nel nord di Tulkarem, Cisgiordania occupata, secondo quanto affermato dalla Mezzaluna Rossa. I soccorritori della Mezzaluna Rossa hanno fornito assistenza medica a quattro lavoratori feriti dai soldati, oltre ai palestinesi che hanno sofferto … Continua a leggere

Netanyahu: “E’ tempo di applicare la sovranità israeliana sulla Valle del Giordano e di legalizzare gli insediamenti in Cisgiordania”

Netanyahu: “E’ tempo di applicare la sovranità israeliana sulla Valle del Giordano e di legalizzare gli insediamenti in Cisgiordania”

MEMO. Il primo ministro Benjamin Netanyahu ha dichiarato domenica 8 dicembre che è tempo di applicare la sovranità israeliana sulla Valle del Giordano e legalizzare gli insediamenti ebraici nella Cisgiordania occupata. La Valle del Giordano costituisce circa il 28% della Cisgiordania occupata ed è abitata da circa 65.000 palestinesi. “È tempo di applicare la sovranità israeliana sulla valle del Giordano … Continua a leggere

Hanna: i cristiani devono difendere la Palestina

Hanna: i cristiani devono difendere la Palestina

MEMO. Di Muhammad Hussein. “Resteremo a Gerusalemme a difendere i nostri siti e beni religiosi. Rifiutiamo le politiche di occupazione. Non ci arrenderemo”. L’arcivescovo palestinese della Chiesa greco ortodossa di Gerusalemme, Atallah Hanna, ha apertamente denunciato l’occupazione israeliana e ha sottolineato il proprio sostegno alla causa ed al popolo palestinese, esortando i cristiani di tutto il mondo a fare lo stesso. … Continua a leggere

32° anniversario dalla prima Intifada palestinese

32° anniversario dalla prima Intifada palestinese

Palestinechronicle.com. Domenica 8 dicembre ricorreva il 32° anniversario dalla prima Intifada palestinese. L’8 dicembre 1987 scoppiò in tutta la Palestina occupata la prima Intifada palestinese. La rivolta, durata per oltre sei anni, portò alla morte di migliaia di palestinesi uccisi dalle forze di occupazione israeliane, insieme alla detenzione di decine di migliaia di altri. L’8 dicembre 1987, un colono israeliano identificato come Herzel … Continua a leggere

Nuovo rapporto: Israele mira al cambiamento dell’identità di Gerusalemme chiudendo le istituzioni e confiscando i terreni

Nuovo rapporto: Israele mira al cambiamento dell’identità di Gerusalemme chiudendo le istituzioni e confiscando i terreni

Ginevra. Anche durante il mese di novembre 2019 le autorità israeliane hanno continuato la violazione dei diritti umani ed hanno intensificato i tentativi per mettere fine alla presenza dei Palestinesi a Gerusalemme, cambiando l’identità stessa della città, chiudendo alcuni edifici istituzionali, confiscando terreni e sfollando i residenti, secondo quanto riferito da un rapporto mensile pubblicato da Euro-Mediterranean Human Rights Monitor.  … Continua a leggere

Bombardamento israeliano contro la Striscia di Gaza

Bombardamento israeliano contro la Striscia di Gaza

Gaza-Quds Press e PIC. Nella notte di domenica, gli aerei da guerra israeliani hanno lanciato attacchi contro obiettivi della resistenza nella Striscia di Gaza. Un aereo da guerra ha bombardato con diversi missili un posto di resistenza nella parte orientale di Jabaliya, nel nord di Gaza, causando danni materiali al sito e alle strutture vicine. Una scarica di missili aria-superficie ha colpito … Continua a leggere

Striscia di Gaza, 13 anni di assedio hanno causato perdite per 100 milioni di dollari

Striscia di Gaza, 13 anni di assedio hanno causato perdite per 100 milioni di dollari

Gaza-Quds Press e PIC. Le perdite economiche mensili nella Striscia di Gaza assediata hanno raggiunto 100 milioni di dollari a causa di 13 anni di blocco israeliano: è quanto ha affermato il Comitato popolare contro l’assedio. “Le crisi del settore economico sono direttamente causate dall’assedio israeliano imposto all’enclave costiera dal 2007”, ha dichiarato Jamal al-Khudari, capo del Comitato, durante una … Continua a leggere

La Palestina è una questione di giustizia climatica

La Palestina è una questione di giustizia climatica

Al Jazeera-Di Abeer Butmeh (Da InvictaPalestin.org). La lotta per la giustizia climatica per tutti è direttamente collegata alla lotta palestinese. Venerdì, 29 novembre, sono coincisi due importanti eventi globali per me di grande rilevanza: il quarto sciopero globale del clima e l’annuale Giornata Internazionale di Solidarietà delle Nazioni Unite con il popolo palestinese. Questa convergenza rappresenta simbolicamente una realtà importante: la … Continua a leggere